Il Miele
Il Miele delle nostre api è un miele di nettari  multiflora provenienti dalle fioriture delle coltivazioni biologiche di via Nomentana e di via Onesto di Bonacorsa a Pratolungo.
Tra le principali fioriture c'è il tarassaco  la calendula, la borragine,le fioriture del pero, del melo, del ciliegio, dell' albicocca dell’amarena e dei pruni selvatici, al risveglio primaverile. Seguono le fioriture delle leguminose, le lavande, il rosmarino, e l’acacia.
Nel Pieno della stagione delle grandi fioriture il trifoglio, l'erba medica, tutte le ortive e l'eucalipto.

cartello miele

La raccolta del miele segue il ciclo stagionale delle fioriture per conservare, pur nella caratteristica  millefiori, alcune componenti floreali tipiche del periodo. Per questo il miele delle nostre api viene raccolto e smielato nei mesi di maggio, giugno e luglio.
Il periodo di raccolta viene riportato sull'etichetta per consentire di cogliere le fioriture più caratteristiche presenti di ciascun periodo.

La Raccolta termina con il mese di luglio per permettere alle api di immagazzinare miele per l'inverno.

 

Il Polline

Un integratore naturale

Come il miele Millefiori, il polline è il prodotto di mille fioriture e rappresenta la ricchezza della biodiversità in agricoltura.

La raccolta del polline inizia in primavera, ma lentamente e non in modo intensivo per non ridurre l'apporto di polline alla famiglia che si sta riprendendo dall'inverno.

Numerose sono le proprietà benefiche del polline, è ricco di vitamine, di minerali, di aminoacidi, di enzimi e sostanze antiossidanti.